Logo Lex e Business con testo
TESTA LA TUA GESTIONE
immagine introduttiva dell articolo riguardante Holding company: benefici e vantaggi per la tua impresa

Holding company: benefici e vantaggi per la tua impresa

24/04/2023
Redazione

HOLDING COMPANY: A COSA SERVE E QUALI SONO I BENEFICI?

                                                                                                         

Gran parte degli imprenditori italiani non conosce ancora i benefici che può offrire la costituzione di una holding company, pensando che strumenti del genere siano vantaggiosi solo per le grandi società di capitali.

Una società di questo tipo, se utilizzata nel modo giusto, può diventare un mezzo efficace per tutelare i propri utili e il patrimonio familiare, oltre che offrire notevoli vantaggi fiscali.

Andiamo ad analizzare nel dettaglio di cosa si tratta.

CHE COS’È UNA HOLDING?

 

Partiamo innanzitutto dalla definizione: la holding company (conosciuta in Italia semplicemente come holding) è una società finanziaria che detiene partecipazioni o quote di altre società controllate. Dunque, esercita un’attività direttiva e di gestione del capitale sulle altre imprese.

Si viene così a creare una struttura piramidale al cui vertice troviamo la società madre o capogruppo (chiamata anche parent) e alla base le società figlie o controllate (subsidiary).

Per fare un esempio, la Exor della famiglia Agnelli è una holding che controlla i gruppi editoriali GEDI e The Economist, la società calcistica Juventus, la Ferrari e Iveco.

In base alla loro funzione e alle modalità con cui operano, le holding si possono distinguere in tre macro-gruppi:

  • Holding pure o finanziarie, la cui attività principale consiste nel controllo e nel coordinamento delle attività operative e strategiche svolte dalle società del gruppo. Non svolgono alcuna attività di produzione o di scambio di beni e/o servizi;
  • Holding impure o miste (o ancora, operative), che non solo detengono e gestiscono partecipazioni societarie, ma intraprendono vere e proprie attività imprenditoriali di tipo commerciale o industriale;
  • Investment holding, ossia holding che acquisiscono partecipazioni allo scopo di ottenere dividendi e capital gains, senza però dover controllare e gestire il capitale delle società figlie.

 

Vediamo adesso più in dettaglio quali sono le principali tipologie di holding in base alle particolari caratteristiche che assumono.

 

 

TIPOLOGIE DI HOLDING

 

  • Holding di famiglia

È sicuramente la forma più conosciuta e diffusa in Italia; il tessuto economico e produttivo italiano è infatti in gran parte costituito da imprese a guida familiare, e moltissime di queste sono di piccola o media dimensione (le cosiddette PMI).

La holding di famiglia risulta particolarmente utile per preservare il patrimonio familiare da attacchi esterni e da possibili comportamenti illeciti di amministratori e soci nel momento del passaggio da una generazione di amministratori all’altra.

Soprattutto, permette di amministrare e gestire in modo più efficiente il patrimonio.

Tra gli esempi più famosi nel nostro Paese ci sono sicuramente la Fininvest della famiglia Berlusconi – che comprende società quali Mediaset, Banca Mediolanum, Arnoldo Mondadori Editore e Teatro Manzoni – e la CIR (Compagnie Industriali Riunite) della famiglia De Benedetti.

 

  • Holding gestoria o settoriale

Si tratta di una particolare tipologia di holding che controlla società accomunate da attività con interdipendenze strategiche, riunendo business operanti in settori complementari al fine di gestirli in modo sinergico.

La holding gestoria può essere sia di tipo finanziario che operativo, svolgendo o meno attività di produzione o scambio di beni e servizi.

 

  • Subholding

La subholding è una holding che si interpone a tutti gli effetti tra la società madre e le società controllate operanti nel medesimo settore di business ed è quasi sempre una holding di tipo finanziario.

VANTAGGI DI UNA HOLDING

 

Ora che abbiamo visto in cosa consiste una holding, scopriamone i benefici.

  • Attraverso la creazione di una holding, un imprenditore ha la possibilità di allargare il proprio business, estendendone le attività anche in settori complementari. Ciò è molto utile, soprattutto in questo momento storico caratterizzato da continui e profondi cambiamenti all’interno dei sistemi economici e produttivi.
  • Un’altra ragione per optare per la costituzione di una holding è la protezione del patrimonio aziendale, mettendolo al riparo dalle aggressioni di eventuali creditori e in generale preservandolo da vicende familiari, successorie e fiscali.
  • Come abbiamo visto prima, creare una holding può aiutare a gestire il passaggio generazionale, ossia quel processo con il quale capitale e gestione di un’impresa vengono trasferiti dai fondatori ai successori, con lo scopo di garantire la continuità dell’impresa stessa.
  • Per quanto riguarda invece la richiesta di finanziamenti, la presenza di una holding garantisce l’indubbio vantaggio di avere una maggiore credibilità agli occhi del sistema bancario, in quanto in grado di dare maggiori garanzie di solvibilità e stabilità.
  • L’ottimizzazione fiscale è un altro buon motivo per scegliere la forma della holding. Si tratta infatti di un ottimo strumento di pianificazione tributaria poiché consente di usufruire di alcuni speciali regimi di tassazione agevolata (per esempio quello della Participation Exemption), nonché di attuare particolari strategie che consentono una distribuzione degli utili ottimizzata e più efficiente dal punto di vista del prelievo fiscale.

 

 

È dimostrato che gli imprenditori che si rivolgono a Lex e Business aumentano la redditività della loro impresa e ne acquisiscono un controllo maggiore e più consapevole, facendo un vero e proprio salto di livello.

L’analisi aziendale condotta da LB Advisory permetterà di individuare con precisione i punti di forza e di debolezza della tua impresa, in modo da agire tempestivamente ed efficacemente. Non rimandare! Il primo incontro è gratuito e senza impegno.

menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram