Logo Lex e Business con testo
TESTA LA TUA GESTIONE
immagine introduttiva dell articolo riguardante Commercialista in azienda: consigli utili e pratici per la tua azienda

Commercialista in azienda: consigli utili e pratici per la tua azienda

18/04/2023
Redazione

COMMERCIALISTA IN AZIENDA: COSA FA E COSA NON PUÒ FARE

 

Il commercialista fa il suo mestiere, importante, ma rendiconta ciò che è già successo, non ti aiuta a impostare, prevenire e gestire i problemi della tua azienda a livello finanziario.

Abbiamo notato, infatti, che c’è poca chiarezza riguardo alla distinzione tra le figure del commercialista e del consulente aziendale. Andiamo allora a vedere quali sono le loro rispettive competenze e aree di azione.

 

A te imprenditore, serve un commercialista che vada oltre essere il semplice essere commercialista: di fatto ti serve un CFO con caratteristiche di contabilità e gestione finanziaria, in sostanza un commercialista in azienda!

Commercialista chi è e cosa fa

 

Il commercialista è un professionista che interviene principalmente in ambito fiscale e contabile.

Si può occupare di:

  • tenuta e redazione dei libri contabili, fiscali e del lavoro;
  • controllo della documentazione contabile;
  • elaborazione e predisposizione delle dichiarazioni tributarie;
  • procedure concorsuali, giudiziarie ed amministrative.

Non bisogna dunque confondere la parte contabile con la gestione aziendale.

Anche tu ti affidi ancora esclusivamente al commercialista per quanto riguarda la parte amministrativa della tua impresa? Contatta Lex e Business Advisory per un primo incontro gratuito, non ti costerà nulla: può essere un primo passo per conoscerci, metterci alla prova e valutare la nostra professionalità.

Un commercialista non potrà aiutarti nel raggiungere l’obiettivo primario di ogni imprenditore, cioè accrescere il profitto aziendale.

 

 

Il consulente aziendale è il tuo commercialista in azienda, anzi di più

 

Il consulente d’impresa, come ribadito altre volte, è il professionista che affianca l’imprenditore nella gestione dell’azienda e lo accompagna in un percorso di crescita aiutandolo a fare le scelte più giuste.

 

Quello che lo distingue dal commercialista, è proprio il rapporto instaurato con il cliente: è un partecipante attivo alle vicende aziendali, acuto osservatore di problematiche latenti, precursore di soluzioni interessanti e guida verso efficaci decisioni che determinano l’andamento dell’azienda.

 

Il consulente d’impresa, conoscendo il percorso aziendale, gli obiettivi aziendali, la vision e la mission dell’imprenditore, potrà aiutarlo a scegliere i collaboratori migliori, non basandosi esclusivamente sulle condizioni economiche, ma soprattutto sulle competenze richieste ai collaboratori e sulla visione che essi dovranno avere, in modo da avere sempre un team efficiente, motivato, che lavora con il sorriso.

 

Alcuni degli ambiti di gestione manageriale in cui noi di Lex e Business siamo esperti e ti potremo aiutare sono:

  • gestione della ristrutturazione finanziaria con guida agli investimenti;
  • controllo dei rapporti di lavoro nell’impresa;
  • pianificazione, programmazione e controllo della gestione aziendale;
  • redazione di piani strategici, operativi e finanziari.

 

Il controllo dei margini, la gestione delle commesse, la riduzione del carico fiscale, l’eliminazione dei costi nascosti e la predisposizione di una programmazione aziendale vincente, sono tutte operazioni che l’imprenditore può introdurre solo se affiancato da consulenti specializzati nel controllo di gestione per piccole e medie imprese.

 

La nostra società di consulenza è strutturata come un network di professionisti in grado di agire e interagire nell’analisi aziendale, con lo scopo di fornire proposte risolutive nella gestione d’impresa, intesa nel senso più ampio della definizione.

 

Se ancora non ti è ben chiara la differenza tra il ruolo del commercialista e quello del consulente aziendale, forse questa piccola metafora ti aiuterà.

Immagina che i flussi di denaro nella tua impresa siano come l’acqua di un fiume che scorre.

A monte, dove c’è la sorgente, ci siete tu, i tuoi consulenti e le decisioni che prendete insieme.

A valle c’è la rendicontazione, la contabilità e il commercialista, che fanno un altro mestiere.

Se l’acqua che arriva a valle è troppo poca, oppure è sporca, piena di detriti e inutilizzabile, non ci puoi fare più nulla, ormai è troppo tardi, si può solo rendicontare l’insuccesso o il fallimento. Quindi ciò che arriva a valle dipende dalla forza della sorgente e da come è gestito tutto il percorso.

 

Rivolgiti ai consulenti di Lex e Business Advisory per fare un salto di qualità nella gestione aziendale e avere una marcia in più, ti aspettiamo.

menu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram