fbpx

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.

Riforma IRPEF 2022: le nuove addizionali in 5 regioni

Addizionali IRPEF

Addizionali IRPEF: uno sguardo approfondito alle nuove manovre del legislatore

 

Il mondo delle Addizionali IRPEF è sempre in fermento: vediamo insieme le ultimissime manovre di un legislatore che sta cambiando alcuni parametri importanti in materia Regione per Regione.

 

Nelle ultime settimane l’Agenzia delle Entrate ha annunciato che le regioni Lazio, Liguria, Piemonte, Marche e Umbria, hanno adeguato la disciplina delle addizionali regionali in relazione ai nuovi scaglioni Irpef della legge di bilancio 2022.

 

 

Le rispettive leggi regionali sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale

 

La nuova IRPEF prevede la riduzione a quattro scaglioni di reddito e una revisione delle aliquote fiscali. Quindi la riforma comporta il ricalcolo in base ai nuovi scaglioni e aliquote IRPEF.

Vediamo nello specifico regione per regione: 

La regione Lazio ha escluso dall’addizionale irpef i redditi fino a 15mila euro.

E non solo:

  • Per tutti coloro che superano i 15mila euro, ha previsto una maggiorazione unica dell’1,60%.
  • Per il 2022, per i redditi tra 15mila e 40mila euro, ha previsto una detrazione (che non può generare credito d’imposta) di 300 euro.

La regione Liguria ha escluso dall’addizionale irpef i redditi fino a 15mila euro e ha previsto alcune maggiorazioni che elenchiamo qui sotto: 

  • Per i redditi tra 15mila e 28mila euro computando invece una maggiorazione dello 0,58%.
  • Per i redditi tra 28mila e 50mila euro più 1,8%.
  • Per i redditi oltre 50mila più 1,10%.

La regione Marche ha escluso dall’addizionale irpef i redditi fino a 15mila euro 

e ha previsto queste maggiorazioni:

  • Per i redditi tra 15mila e 28mila euro una maggiorazione dello 0,30%.
  • Per i redditi tra 28mila e 50mila euro dello 0,47%.
  • Per i redditi oltre 50mila più 0,50%.

Inoltre, sono esenti dall’addizionale i redditi fino a 50mila euro con uno o più figli portatori di handicap, compresi i figli naturali riconosciuti, i figli adottati o affiliati, comunque a carico.

La regione Umbria ha escluso dall’addizionale irpef i redditi fino a 15mila. Queste invece le maggiorazioni previste:

  • Per i redditi tra 15mila e 28mila euro una maggiorazione dello 0,39%.
  • Per i redditi tra 28mila e 50mila euro dello 0,44%.
  • Per i redditi oltre 50mila più 0,60%.

La regione Piemonte prevede queste maggiorazioni:

  • Per i redditi fino a 15mila euro una maggiorazione dello 0,39%.
  • Per i redditi tra 15mila e 28mila euro una maggiorazione dello 0,90%.
  • Per i redditi tra 28mila e 50mila euro dello 1,52%.
  • Per i redditi oltre 50mila più 2,10%.

Infine, sempre la regione Piemonte conferma una detrazione già in vigore:

100 euro con più di tre figli a carico, per ciascuno di essi.

 

 

Perché consultare gli esperti di Lex e Business 

 

Lex e Business è il tuo punto di riferimento in Italia per quanto riguarda il controllo gestione della tua attività di impresa

Grazie ad un team di esperti in tutte quelle materie che davvero contano per la gestione e il controllo della tua azienda siamo in grado di offrirti un servizio di qualità, integrato, e customizzato in base alle tue esigenze specifiche.

Non perdere altro tempo, hai faticato tanto per arrivare fin qui, creando con tutte le tue forze la tua splendida attività, e ora, complice un momento complicato, la crisi, la pandemia, non ultimo il conflitto Russia Ucraina, ecco che alcune insidie concrete si stagliano all'orizzonte minacciando il futuro del tuo duro lavoro: contattaci al più presto e inizia un percorso di assistenza e consulenza che finalmente metterà la tua azienda in acque sicure.

In meno di 24 ore un nostro consulente sarà subito disponibile per considerare il tuo caso specifico, in modo da inquadrare esattamente qual è il problema e dove intervenire, per un intervento efficace a 360°.

Lex e Business Advisory è una società di consulenza specializzata nelle piccole e medie imprese.

Ogni azienda è una creatura unica ed ogni intervento viene sviluppato su misura e in accordo con l’imprenditore.

Il primo incontro con Lex e Business è gratuito e senza impegno.

L’obiettivo finale è la libertà imprenditoriale: di guadagnare di più, lavorare meglio, e non dipendere dalle decisioni degli altri.

Consulenza di direzione

Sedi


Via Montenapoleone 8

20121 Milano

--

Corso della Vittoria 12

28100 Novara


Lex e Business Advisory S.r.l. - P. IVA 02695810032 | Designed by Progetti PMI - | Informativa Privacy & Cookies