fbpx

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.

Come riorganizzare l'azienda "in pieno Covid-19"

Come riorganizzare l’azienda

Come riorganizzare l’azienda per far fronte all’emergenza Covid-19

 

L’emergenza Covid-19 ci ha preso tutti in contropiede: di colpo ci siamo trovati a gestire e a inventarci un nuovo stile di vita. Non più scuola ma didattica a distanza, non più riunioni, trasferte di lavoro, incontri con colleghi e fornitori, ma video-call, smart-working e meeting su Zoom.

La diffusione è stata globale e capillare: non c’è stato settore della nostra vita, e luogo nel mondo che non sia stato toccato dagli esiti della pandemia. Oltre alla perdita di vite umane, la diffusione del Covid-19 ha determinato una delle più gravi crisi economiche dell’ultimo secolo, i cui effetti si devono ancora rivelare nella loro interezza.

Ma come rispondere a questa emergenza? Quali pratiche adottare per riorganizzare la propria azienda in vista dei nuovi scenari economici che si sono aperti a partire da marzo scorso? 

Ne parliamo in questo articolo, seguiteci per scoprire con noi le 10 pratiche da adottare per superare la crisi e riorganizzare la vostra azienda.

 

 

Resilienza: la dote dell’imprenditore che non si arrende

 

Prima di vedere quali sono le 10 mosse vincenti che vi permetteranno di riorganizzare la vostra azienda e di superare la difficile congiuntura economica che stiamo attraversando, ci soffermiamo un attimo su un concetto, su una parola che sta avendo un’ampia diffusione e utilizzo e che ci teniamo a menzionare in questo contesto: la resilienza.

Il vocabolario Treccani ne dà le seguenti definizioni: 1. Nella tecnologia dei materiali, la resistenza a rottura per sollecitazione dinamica, determinata con apposita prova d’urto: prova di r.; valore di r., il cui inverso è l’indice di fragilità. 2. Nella tecnologia dei filati e dei tessuti, l’attitudine di questi a riprendere, dopo una deformazione, l’aspetto originale. 3. In psicologia, la capacità di reagire di fronte a traumi, difficoltà, ecc

È chiaro quindi perché abbiamo deciso di iniziare a parlare delle 10 strategie di successo per riorganizzare la vostra azienda con il richiamo a questo termine. Perché quello che auguriamo a voi - e alla vostra azienda -  è di essere resilienti, di resistere agli urti, alle sollecitazioni che vi arrivano dall’esterno e di contrastarli sviluppando nuove strategie di business che vi porteranno di nuovo al successo.

Adesso che vi abbiamo motivati a dovere, che siete infusi di spirito resiliente, siete pronti per adottare i 10 comportamenti (o strategie) che permetteranno a voi, e alla vostra azienda, di superare questo momento difficile.

 

 

1. Crea una squadra dedicata alla gestione dell’emergenza

 

Crea all’interno della tua azienda una squadra di persone di cui ti fidi e a cui affiderai la gestione degli aspetti più urgenti della crisi. 

 

 

2. Valuta tutti i rischi che l’emergenza pone e definisci le risposte

 

È importante sapere quali effetti la pandemia ha avuto sulla tua azienda; solo così sarai in grado di predisporre una risposta efficiente.

 

 

3. Definisci una strategia di comunicazione vincente e rassicurante per i clienti e il personale.

 

Nei momenti di crisi siamo tutti in cerca di risposte. Crea un piano di comunicazione efficace che sia in grado di rassicurare clienti, fornitori e staff.

 

 

4. Tutela la salute dei dipendenti.

 

La crisi sanitaria ci ha messo di fronte ad un nemico invisibile. Implementa modalità di lavoro da remoto e, quando non è possibile, segui le linee guida del governo e dell’OMS in materia di sicurezza sul luogo di lavoro.

 

 

5. Monitora il mercato di riferimento in maniera costante.

 

Anche se tutto sembra essersi fermato i mercati sono continuamente in evoluzione, continua a monitorarli per comprenderne le evoluzioni e l’orientamento dei consumi futuri, non farti trovare impreparato. 

 

 

6. Attieniti alle regole stabilite dalle autorità.

 

In casi come questi, in cui è in gioco la salute dei cittadini, bisogna attenersi con scrupolosità alle regole stabilite dall’autorità: non è proprio il momento di fare i furbetti.

 

 

7. Segui strategie di sviluppo sostenibile.

 

un momento di crisi può trasformarsi anche in un momento di rinnovamento aziendale. Se il ritmo degli affari sta rallentando perché non sfruttare questa occasione per dare una svolta green alla tua impresa? 

 

 

8. Garantisci la sicurezza informatica.

 

Con lo scoppio della pandemia il lavoro è diventato sempre più virtuale; per questo motivo è necessario predisporre misure che migliorino la sicurezza informatica della tua impresa per metterla al riparo da eventuali cyber attacchi.

 

 

9. Rivedi le previsioni dei flussi di cassa e analizza i mercati internazionali

 

È importante pianificare tenendo sempre un occhio vigile sulla situazione dei mercati internazionali per attivare le misure necessarie in caso di shock economici.

 

 

10. Implementa un controllo di gestione più stretto.

 

Abbiamo più volte sottolineato come il controllo di gestione sia una delle pratiche migliori per amministrare la propria azienda con profitto. In situazioni di crisi è ancora più necessario procedere ad un monitoraggio continuo e aggiornato della gestione aziendale.

 

 

Speriamo che questo vademecum ti abbia dato dei buoni spunti: se desideri avere un piano personalizzato non esitare a contattarci.

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con informazioni utili per la tua azienda?

I dati raccolti verranno trattati nel pieno rispetto del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 2016/679, anche noto come GDPR.
* obbligatori

Obbligatori

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare questo sito Web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Ulteriori informazioni sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp qui.

Consulenza di direzione

Sede legale


Via Monte Napoleone 8
20121 Milano


Lex & Business S.r.l. - P. IVA 09187470969 | Designed by Progetti PMI - Mattia Zanin | Informativa Privacy & Cookies