fbpx

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.


CONTINUA A LAVORARE

Indossa la mascherina.
Igienizza le mani.
Mantieni le distanze di sicurezza.

E STAI SERENO

I consulenti Lex & Business operano nel pieno rispetto delle normative di sicurezza, perché l'importante è non fermarsi!

Problemi di liquidità: come fare per avere liquidità

problemi di liquidità

Problemi di liquidità: come risolverli

 

In questo articolo parliamo dei problemi di liquidità e di come risolverli. Fra tutte le difficoltà che possono riscontrarsi nella gestione di una piccola e media impresa quello della liquidità è il più impellente e il più urgente da risolvere.

Noi di Lex & Business sappiamo bene quanto sia paralizzante per un’impresa rimanere a corto di liquidità:

  • Non si riescono a pagare i fornitori,
  • Mancano i fondi per pagare gli F24 ordinari;
  • Si superano più frequentemente i fidi bancari;
  • La Banca inizia a rifiutare l’anticipo delle fatture;
  • Non si riesce più a pagarsi il proprio compenso e quello del personale;
  • Manca la disponibilità finanziaria per attivare e accedere a nuovi investimenti.

Come abbiamo visto da questo elenco, la mancanza di liquidità genera un circolo vizioso, una sorta di spirale negativa che va ad aggravare la solidità dell’azienda. Sappiamo quanto sia importante per i piccoli e medi imprenditori evitare di rimanere a corto di liquidità: per questo abbiamo creato il nostro servizio di consulenza creditizia e di gestione della tesoreria. Perché ci sta a cuore la sorte delle aziende che si rivolgono a noi, e vogliamo aiutarle a superare tutte le crisi.

 

 

Problemi di liquidità: un problema comune

 

Sono tante le aziende che si rivolgono al nostro servizio di gestione della tesoreria: la mancanza di liquidità colpisce tutti indiscriminatamente, sia le imprese più piccole che quelle di più grandi dimensioni.

Mal comune mezzo gaudio, ma nel concreto, come si fa a risolvere i problemi di liquidità aziendale?

 

 

Problemi di liquidità: l’analisi delle entrate e delle uscite

 

Per evitare di finire in crisi di liquidità ci sono delle buone prassi da mettere in campo in azienda per riuscire a mantenere sotto controllo la gestione di cassa (o cash flow per dirla all’inglese).

Il flusso di cassa rappresenta le entrate e le uscite aziendali:

  • Il flusso di cassa è positivo quando gli incassi sono maggiori delle spese;
  • Il flusso di cassa è negativo quando, invece, le spese sono maggiori delle entrate.

È chiaro come questi flussi siano elementi importantissimi del bilancio aziendale. Rappresentano, come abbiamo detto, le entrate e le uscite e sono fondamentali per compiere tutta una serie di azioni quotidiane quali:

  • Pagamento delle tasse;
  • Acquisto delle materie prime;
  • Pagamento dei salari dei dipendenti;
  • Pagamento dei costi fissi aziendali.

Ma come fare a risolvere i problemi di liquidità?

 

 

Problemi di liquidità: le strategie da mettere in campo

 

Sono diverse le strategie che possono essere messe in campo in questo frangente; vediamole nel dettaglio:

  • Chiedere un finanziamento a breve termine: aprire una linea di credito o chiedere un fido sono azioni che hanno successo nel breve periodo;
  • Chiedere un finanziamento a lungo termine: ti consentirà di dilazionare le spese in piccole rate;
  • Velocizzare il recupero crediti: chiedi alla tua clientela di pagarti non più a 30-60-90 giorni ma in termini più brevi, oppure chiedi ai tuoi clienti di pagarti in anticipo a fronte di piccoli sconti;
  • Posticipare i pagamenti: se riesci cerca di dilazionare i pagamenti il più possibile;
  • Vendi attrezzature che non utilizzi o le giacenze del magazzino proponendo offerte speciali e sconti.

 

 

Problemi di liquidità e il servizio di gestione della tesoreria

 

Una buona soluzione è quella di rivolgersi a un servizio di gestione della tesoreria come quello fornito da Lex & Business

Vediamo nel dettaglio come funziona e vedrete che, insieme, riusciremo a risolvere i problemi di liquidità: provare per credere.

La prima fase della gestione della tesoreria aziendale consiste quindi nell’individuare il fabbisogno finanziario, si tratta dunque di analizzare i flussi monetari sia in entrata che in uscita, di cassa e di banca.

Nella seconda fase, di natura prettamente previsionale, ci si occupa del confronto tra il fabbisogno finanziario emerso dal rapporto tra entrate e uscite di banca e di cassa, e le reali disponibilità a cui l’azienda può accedere per affrontare le necessità di liquidità.

L’ultimo step della gestione della tesoreria in azienda è necessariamente quello relativo al controllo costante della liquidità e, di conseguenza, quello inerente alla ricerca di una soluzione efficiente per far fronte al fabbisogno finanziario. Contattaci per avere maggiori informazioni. 

Lex & Business è il punto di riferimento online e offline che stai cercando da tempo per quanto riguarda il controllo di gestione della tua azienda e non solo: pianificazione finanziaria, gestione della tesoreria, accesso al credito e tanto altro ancora sempre a fianco di te imprenditore e della tua attività d’impresa!

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con informazioni utili per la tua azienda?

I dati raccolti verranno trattati nel pieno rispetto del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 2016/679, anche noto come GDPR.
* obbligatori

Obbligatori

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare questo sito Web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Ulteriori informazioni sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp qui.

Consulenza di direzione

Sede legale


Via Monte Napoleone 8
20121 Milano


Lex & Business S.r.l. - P. IVA 09187470969 | Designed by Progetti PMI - Mattia Zanin | Informativa Privacy & Cookies