fbpx

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.

Come gestire la liquidità della tua azienda: tre errori da non fare

come gestire la liquidità della tua azienda

Tutto su come gestire la liquidità della tua azienda

 

In questo articolo parliamo di come gestire la liquidità della tua azienda, di perché è importante avere liquidità, di come ottenerla e degli errori da non fare per evitare di rimanere “a secco”.

A Lex & Business ci contattano tanti imprenditori chiedendoci consulenze di vario genere: organizzazione aziendale, gestione della tesoreria e di pianificazione finanziaria.

Siamo specializzati in questo e per noi è motivo di vanto e di orgoglio riuscire ad aiutare, grazie alle nostre conoscenze, i piccoli e medi imprenditori italiani che si trovano in difficoltà.

Uno degli ambiti in cui ci ritroviamo più frequentemente ad agire come consulenti è il settore dell’accesso al credito. Sono tanti gli imprenditori che si rivolgono a noi chiedendoci come possono aumentare la loro liquidità. 

Quello che facciamo, attraverso il nostro servizio di consulenza creditizia, è di affiancare le piccole e medie imprese nella pianificazione del business plan e nella ricerca di nuove risorse finanziarie per accedere ai finanziamenti.

L’aumento di liquidità è il motivo principale per cui si chiedono finanziamenti, consapevoli di questo, abbiamo scritto questo articolo per mettere nero su bianco perché la liquidità è importante e vogliamo farvi capire quali sono gli errori da non fare assolutamente quando gestite la vostra liquidità aziendale. Seguiteci!

 

 

Come gestire la liquidità della tua azienda: le basi

 

Gli inglesi hanno un bel modo di dire let's start with the basics: cominciamo dall’inizio. Ed è proprio dall’inizio che dobbiamo partire, con un breve e conciso riassunto su cosa si intende per liquidità aziendale.

Con il termine liquidità aziendale si intende la disponibilità immediata di denaro contante e/o di diverse altre forme di titoli di pagamento subito trasformabili in moneta.

Possiamo leggere il concetto di liquidità attraverso la lente della finanza o attraverso quella del patrimonio:

  • Agendo in un orizzonte finanziario la liquidità equivale alla capacità di un investimento di trasformarsi in denaro corrente in tempi rapidi;
  • Se invece parliamo in termini patrimoniali, per liquidità finanziaria intendiamo una situazione economica caratterizzata da una grande disponibilità di denaro contante.

Forse non è il caso di ripeterlo proprio a chi ci legge, ma da questo breve riassunto è chiaro perché la liquidità finanziaria è fondamentale per ogni azienda che abbia voglia di crescere. È grazie ad essa infatti che si possono acquistare attrezzature, materie prime, investire sulla ricerca aziendale e sulle risorse umane.

 

 

Come gestire la liquidità della tua azienda: gli errori da evitare

 

Adesso che abbiamo visto quanto sia importante avere la giusta liquidità finanziaria, che permette ad ogni imprenditore di fare crescere la propria azienda, vediamo in dettaglio i tre errori da evitare assolutamente se non si vuole rimanere a corto di liquidità.

 

 

Come gestire la liquidità della tua azienda: tenere la contabilità

 

Il primo errore da evitare è di non tenere un registro preciso delle entrate e delle uscite della vostra azienda. Per farlo è necessario uscire da quella pericolosa forma mentis che ci fa credere che la registrazione dei movimenti in entrata e in uscita vada fatta “perché lo dice la legge”. Nulla di più sbagliato, invece.

Tenere un record preciso e aggiornato quotidianamente delle entrate e delle uscite, dei pagamenti insoluti e di quelli in ritardo è il primo passaggio fondamentale per gestire con efficacia la liquidità aziendale.

 

 

Come gestire la liquidità della tua azienda: il momento dell’analisi contabile

 

Il secondo errore da evitare è quello di non analizzare i flussi di cassa. Questo è un passaggio fondamentale per capire dove si spende, come e perché. Un’analisi dei flussi di cassa ben fatta ed accurata consente di gestire al meglio la liquidità e le risorse finanziarie disponibili in azienda.

 

 

Come gestire la liquidità della tua azienda: tagliare i costi

 

Sappiamo che tagliare i costi sia quasi istintivo in certe situazioni di crisi di liquidità, ma talvolta è un errore.

Il taglio delle spese del marketing, della pubblicità o del personale fa diminuire la visibilità dell’azienda e genera malcontento, andando ad aggravare ancora di più la crisi in atto.

 

 

La consulenza creditizia come strumento per gestire la liquidità della tua azienda

 

Vi abbiamo elencato i tre errori da evitare assolutamente per non finire a corto di liquidità. Il nostro servizio di consulenza creditizia è a vostra disposizione. Affianchiamo le imprese nella ricerca di nuove risorse finanziarie e utili al sostegno dell’attività, sia per quanto riguarda il capitale di rischio sia per quanto concerne il capitale di funzionamento. Contattaci per avere maggiori informazioni.

Lex e Business Advisory è una società di consulenza specializzata nelle piccole e medie imprese.

Ogni azienda è una creatura unica ed ogni intervento viene sviluppato su misura e in accordo con l’imprenditore.

Il primo incontro con Lex e Business è gratuito e senza impegno.

L’obiettivo finale è la libertà imprenditoriale: di guadagnare di più, lavorare meglio, e non dipendere dalle decisioni degli altri.

Consulenza di direzione

Sedi


Via Montenapoleone 8

20121 Milano

--

Corso della Vittoria 12

28100 Novara


Lex e Business Advisory S.r.l. - P. IVA 02695810032 | Designed by Progetti PMI - | Informativa Privacy & Cookies