fbpx

Questo sito utilizza i cookie darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità. Continuando a navigare in questo sito, concordi con l'utilizzo dei cookie. Scopri di più sui cookie nella pagina informativa.

Superbonus 110: proroga confermata per tutto il 2023

 

Superbonus 110: proroga al 2023

 

Lo scorso 19 ottobre è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il documento programmatico di bilancio per il 2022, che comporta la proroga del Superbonus 110% fino al 2023: un’iniziativa che, però, non vale per le villette, per le ville e per gli immobili unifamiliari.

 

Rinnovati per i prossimi due anni anche gli sconti al 50% previsti per l’acquisto di elettrodomestici green e mobili e l’ecobonus al 65%.

 

Il documento programmatico di bilancio presenta, in sostanza, le più importanti linee di intervento che poi troveranno attuazione nella manovra.

 

 

Superbonus 110%, la proroga al 2023 per chi vale?

 

Decisamente apprezzata dai cittadini e dalle imprese del settore edile, quella del superbonus 110% è una misura che rimarrà valida:

 

  • fino al 31 dicembre 2022 (la precedente scadenza era al 30 giugno 2022) per i condomini;

 

  • fino al 30 giugno 2023 o, nel caso in cui al 30 giugno 2023 venga raggiunto il 60% di avanzamento dello stato dei lavori, fino al 31 dicembre 2023, per gli Iacp (Istituto Autonomo Case Popolari);

 

  • solo fino al prossimo 30 giugno per gli edifici unifamiliari (per esempio il terratetto) e per gli edifici plurifamiliari formati da 2 o 4 unità immobiliari indipendenti. L’agevolazione, anche in questo caso, sarà estesa fino alla fine del 2022 unicamente per portare a termine gli interventi, e comunque a condizione che non meno del 60% dei lavori programmati sia stato completato entro i primi sei mesi.

 

Come noto, il superbonus è un incentivo che è stato previsto dal decreto Rilancio grazie a cui è possibile svolgere lavori finalizzati alla riduzione del rischio sismico e alla riqualificazione energetica senza costi.

 

 

Come funziona il superbonus

 

Per effetto di tale incentivo, tutti coloro che effettuano dei lavori di ristrutturazione hanno la possibilità di detrarre il 110% dei costi previsti per gli interventi, incluse le spese di consulenza e di progettazione, oltre alle perizie.

 

È utile tener presente che è possibile applicare il superbonus al massimo a due immobili di proprietà, e che per fruirne occorre eseguire un intervento trainante.

 

 

Cosa sono gli interventi trainanti?

 

Rientrano nel novero degli interventi trainanti i seguenti:

 

  • la sostituzione di un impianto termico con un impianto centralizzato;

 

  • l’isolamento termico dell’involucro dell’edificio (a prescindere dal fatto che sia unifamiliare o plurifamiliare);

 

  • la sostituzione dell’impianto termico in un edificio unifamiliare o per una unità immobiliare facente parte di un edificio plurifamiliare, che abbia almeno un accesso autonomo dall’esterno e risulti indipendente sul piano funzionale.

 

 

… e quelli trainati?

 

Oltre agli interventi trainanti, chi beneficia del bonus può anche effettuare i cosiddetti interventi trainati come, per esempio, l’installazione di:

 

  • un sistema di accumulo;

 

  • un impianto di domotica;

 

  • un impianto fotovoltaico;

 

  • colonnine per ricarica di auto elettriche;

 

  • schermature solari;

 

  • infissi che prendano il posto di quelli vecchi.

 

 

Vuoi ricevere la nostra Newsletter con informazioni utili per la tua azienda?

I dati raccolti verranno trattati nel pieno rispetto del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 2016/679, anche noto come GDPR.
* obbligatori

Obbligatori

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare questo sito Web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione. Ulteriori informazioni sulle pratiche sulla privacy di Mailchimp qui.

Consulenza di direzione

Sede legale


Via Monte Napoleone 8
20121 Milano


Lex & Business S.r.l. - P. IVA 09187470969 | Designed by Progetti PMI - Mattia Zanin | Informativa Privacy & Cookies